Il bagno protagonista del Salone del Mobile 2022

Quali sono le tendenze emerse dal Salone del Mobile 2022? Le novità e i materiali irrinunciabili per realizzare un bagno funzionale e proiettato al futuro.

Salone del Mobile 2022: le nuove tendenze e i materiali irrinunciabili per arredare il bagno con stile

Cosa prevede il bagno del futuro? Le ultime novità che sono state di recente presentate al Salone Internazionale del Bagno 2022 descrivono alla perfezione l’evoluzione continua di uno spazio che reclama sempre più un ruolo centrale nei progetti di interior design. 

Nel tempio dedicato alla bellezza, alla cura di sé e all’equilibrio, in cui ogni dettaglio non è mai lasciato al caso, trionfano armoniosamente tecnologiasostenibilità ed emozionalità. Questi elementi, sapientemente mixati, danno vita a progetti unici che catturano i sensi attraverso giochi di luce, forme equilibrate, trame ipnotiche, elementi avveniristici e piacevolezze tattili che solleticano la fantasia. 

Scopri in questo articolo le tendenze e i plus selezionati da Aqva ceramiche che delineano il concetto di design, in un dialogo tra funzionalità, relax, armonia, stile e raffinatezza.

salone-mobile-milano-aqva-ceramiche
Vasca – Salone del Mobile Milano 2022
cristina-rubinetterie-salone-del-mobile
Rubinetti – Salone del Mobile Milano 2022

Una perfetta fusione tra tecnologia e benessere: ecco il bagno smart

Il bagno di tendenza, oltre a essere confortevole e funzionale è anche sempre più smart. Questo ambiente, infatti, accoglie le ultime tecnologie per far vivere il benessere e la bellezza a 360°, dove con un touch o con un comando vocale è possibile attivare e personalizzare gli accessori per dare vita a vere e proprie esperienze multisensoriali. Dalle docce emozionali che trasmettono suoni rilassanti emanando vapore con tanto di effetto pioggia naturale fino alle vasche, che accolgono per regalare esperienze avvolgenti, assolute e sublimi. 

Forme sinuose, giochi di profondità e materiali ricercati pongono l’accento sul relax che viene ritrovato attraverso l’alternanza di getti d’aria e d’acqua che colpiscono dolcemente vari punti del corpo. Nel bagno del futuro troviamo anche lo specchio smart, che non serve più solo per riflettere un’immagine, ma diventa uno strumento per ritrovare la pace dopo una giornata frenetica, attraverso la regolazione dell’intensità della luce o l’impostazione della playlist preferita, il tutto con un semplice comando vocale. 

Oltre a queste funzioni, il bagno smart garantisce la massima sicurezza dell’ambiente: i sensori monitorano le prestazioni, segnalando su smartphone eventuali perdite, infiltrazioni o malfunzionamenti delle tubature che potrebbero trasformarsi, se non intercettati tempestivamente, in danni importanti.

AqvaCeramiche-salone del mobile aqvaceramiche 04
Salone del Mobile Milano 2022 – Aqva Ceramiche

La stanza da bagno abbraccia la sostenibilità

Nel bagno del futuro si pone grandissima attenzione al tema della sostenibilità che riveste un ruolo importante per il rispetto del pianeta. Nel bagno eco-friendly le luci meno virtuose lasciano spazio alle lampadine led che, oltre a durare di più nel tempo, consumano circa l’80% in meno di energia. I termoarredi di ultima generazione non sono solamente degli elementi di design piacevoli alla vista, ma contribuiscono a mantenere la temperatura desiderata, con un consumo minimo di risorse. 

L’acqua è la protagonista indiscussa di questo ambiente e, al fine di rendere il suo utilizzo sempre più calibrato e consapevole, nell’edizione 2022 del Salone Internazionale del Bagno sono state presentate numerose proposte all’avanguardia, progettate appositamente per arginare gli sprechi. Dai sanitari con scarico ridotto ai miscelatori intelligenti che sono dotati di cartucce con limitatore di portata e di temperatura. Anche i soffioni doccia dal flusso regolabile o a basso flusso consentono di ridurre drasticamente la quantità di acqua utilizzata.

Anche i rivestimenti ricoprono un ruolo fondamentale per un ambiente “zero waste”. Nei vari stand hanno, infatti, dominato senza dubbio delle soluzioni sostenibili, realizzate con innovativi metodi di produzione volti a minimizzare l’impatto sull’ambiente. Questi materiali richiedono una pulizia semplice e immediata, che limita pertanto l’utilizzo di detergenti tossici. 

Nel bagno del futuro si pone grandissima attenzione al tema della sostenibilità che riveste un ruolo importante per il rispetto del pianeta. Nel bagno eco-friendly le luci meno virtuose lasciano spazio alle lampadine led che, oltre a durare di più nel tempo, consumano circa l’80% in meno di energia. I termoarredi di ultima generazione non sono solamente degli elementi di design piacevoli alla vista, ma contribuiscono a mantenere la temperatura desiderata, con un consumo minimo di risorse.
L’acqua è la protagonista indiscussa di questo ambiente e, al fine di rendere il suo utilizzo sempre più calibrato e consapevole, nell’edizione 2022 del Salone Internazionale del Bagno sono state presentate numerose proposte all’avanguardia, progettate appositamente per arginare gli sprechi. Dai sanitari con scarico ridotto ai miscelatori intelligenti che sono dotati di cartucce con limitatore di portata e di temperatura. Anche i soffioni doccia dal flusso regolabile o a basso flusso consentono di ridurre drasticamente la quantità di acqua utilizzata.

L’attenzione verso l’ambiente passa dai mobili da bagno di design e dai rivestimenti green: via libera quindi al gres porcellanato (solitamente ottenuto dal riciclo di argilla e ceramica), alle piastrelle in ceramica, alle pietre naturali e ai materiali riciclabili e riciclati.

Lo specchio per il bagno: tra perfezione e armonia

Il bagno di tendenza del 2022 esprime la sua raffinatezza attraverso le curve morbide e le forme sinuose che si declinano negli specchi rotondi. La geometria armonica e infinita viene messa in risalto da punti luce studiati ad hoc che completano con un tocco di stile l’intero ambiente.

La forma “più perfetta” di Platone entra nelle case contemporanee e, oltre a conferire il giusto twist, aggiunge un tocco di eleganza, fondendosi con discrezione ai vari complementi.

Gli specchi tondi per il bagno sono ideali per amplificare la percezione dello spazio e per dare ritmo alla parete.

Le pareti in vetro: tra estetica e funzionalità

Le pareti in vetro per il bagno rappresentano delle soluzioni versatili, ricercate e discrete che si prestano a infinite personalizzazioni. Queste combinazioni, oltre a dividere gli ambienti e a garantire un ottimo livello di privacy, “giocano” con la luce, creando un continuum sempre in evoluzione tra estetica, cromie e trasparenze tutto da scoprire.

Le soluzioni proposte da Aqva Ceramiche per realizzare un bagno di design

Aqva Ceramiche è il partner al quale fare riferimento per realizzare il bagno dei sogni. Annoveriamo tra i nostri fornitori brand di spicco del settore che propongono dei veri e propri gioielli di design. Ecco cosa hanno presentato in occasione del Salone Internazionale del Bagno 2022.

  • Arbi Arredobagno ha esposto dei mobili e degli accessori dal design esclusivo, specchiere e lavabi dalle forme interessanti, vasche da bagno accoglienti e piatti doccia funzionali.
  • Cristina Rubinetterie, oltre ad aver lanciato due importanti novità di prodotto, ovvero Fractal e la colonna doccia XT486, ha organizzato un’esclusiva Live Performance dedicata interamente all’acqua.
  • Ceramica Flaminiacome riportato sul sito, ha presentato tra le varie novità “il progetto Spire+ di Elena Salmistraro, nuovo capitolo della premiata serie di lavabi che rappresenta una sintesi tra l’universo creativo della designer e l’esperienza produttiva di Flaminia” (Scopri di più >).
  • Casalgrande Padana ha esposto un caleidoscopio di colori in gres porcellanato, un materiale funzionale alla riduzione degli sprechi energetici e in grado di creare degli ambienti esteticamente appaganti e salubri. (Scopri di più >)
  • Vismaravetrocon il progetto Suite, ha presentato l’evoluzione del box doccia che, grazie all’uso innovativo dei materiali e all’approccio flessibile, può essere installato in ogni ambiente della casa.

Fissa un appuntamento in showroom

Scegli il giorno e indica lo showroom più vicino a te.